Sushi All You Can Eat


Mangiare sushi fino allo sfinimento senza svuotare il portafogli.

Se si chiedesse ad un amante del sushi che cos’è l’all you can eat sushi, probabilmente questa sarebbe la definizione che riceveremmo. Una definizione un po’ colorita, ma, che rende sicuramente il senso di questa formula adottata – negli ultimi – da sempre più ristoratori.

Volendo essere precisi, il termine “ayce” significa letteralmente “tutto ciò che riesci a mangiare” e viene utilizzata dai ristoranti giapponesi – ma non solo – per indicare una particolare formula di ristorazione che consente di mangiare tutto il sushi che si vuole, pagando un prezzo fisso che solitamente è molto più basso del prezzo che solitamente si pagherebbe per un pranzo o una cena a base di sushi.

I ristoranti che adottano questa formula solitamente mettono a disposizione dei propri clienti un ricco buffet dal quale è possibile servirsi autonomamente. La formula dell’all you can eat, infatti, non prevede quasi mai il servizio al tavolo, ma, i clienti scelgono le pietanze che preferiscono dal buffet e poi le consumano al tavolo o seduti al bancone.

Tale formula in linea di massima è quella che si può trovare anche nei ristoranti giapponesi che propongono l’all you can eat sushi. Ogni ristorante – naturalmente – apporta alcune modifiche alla formula tradizionale. Ci sono ad esempio alcuni ristoranti giapponesi, che fanno pagare una ‘multa’ di 50 centesimi, o, di un euro per ogni roll lasciato nel piatto e non consumato al fine di evitare fastidiosi sprechi di cibo.

I singoli ristoratori, inoltre, possono decidere quando proporre l’all you can eat sushi. Nella maggior parte dei casi, si tratta di una formula proposta a pranzo o solo in determinati giorni della settimana anche a cena.

La formula del ristorante sushi all you can eat, infine, non va confusa però con il menù a prezzo fisso, altra formula molto conveniente praticata dai diversi ristoranti, soprattutto nelle zone più turistiche delle città.

I menù a prezzo fisso comprendono almeno tre portate, offerte ad un prezzo inferiore rispetto a quello che costerebbero se si consumasse alla carta.

Con quest’ultima formula, a differenza dell’all you can eat non si può scegliere cosa mangiare, ma, bisogna attenersi alle pietanze proposte dal ristoratore e le porzioni sono standard senza la possibilità di fare il bis come, invece, accade con l’all you can eat.

Quando si decide di approfittare della formula sushi ayce, però, bisogna fare attenzione anche alla qualità e non guardare solo al prezzo, poiché qualche volta dietro tale formula si nasconde il tentativo di ristoratori poco onesti di consumare pietanza non fresche o sul punto di scadere.