Dove si comprano gli ingredienti per fare il Sushi?

Articolo di Francesca La Banca
23 luglio 2015

Il sushi è diventata una pietanza estremamente popolare anche in Italia, e sono sempre di più coloro i quali provano a prepararlo, con più o meno successo, a casa.

Si tratta di qualcosa di non troppo difficile, anche se essendo un piatto molto minimal ha ovviamente bisogno di ingredienti di prima qualità, che siano sia giusti, sia freschi e, perché no, saporiti.

Vediamo insieme dove si possono acquistare gli ingredienti per fare il sushi, per un risultato degno dei migliori chef giapponesi!

Riso e alghe? Anche su Internet

Se non avete nelle vicinanze di casa vostra una catena della grande distribuzione con un’adeguata sezione dedicata al cibo etnico, potete rivolgervi, almeno per i prodotti secchi, a qualche sito internet specializzato in cucina orientale o potete visitare il nostro shop!

Sushi Sushi

Bacchette, cuoci riso, bentobox e molto altro ancora all’interno del nostro shop.

Ce ne sono ormai tanti, per tutte le tasche e per tutte le preferenze, che oltre a vendere riso e alghe, vendono anche zenzero marinato, wasabi ed altre salse per accompagnare non solo sushi e sashimi, ma anche altri piatti della tradizione giapponese.

E il pesce?

Il pesce è forse la parte fondamentale per la riuscita di un buon sushi e almeno in questo caso la rete non può accorrere in nostro soccorso.

Bisognerà trovare una pescheria di buon livello, che ci garantisca pesce che è stato abbattuto già in barca e che sia, come dicono gli americani, sushi-grade.

Questa dicitura, che da noi non viene utilizzata di frequente, sta ad indicare il miglior pesce da consumare crudo, quel pesce che può garantire non solo l’assoluta sicurezza di chi lo mangia, ma anche sapori e consistenze decisamente straordinari.

Le verdure? Solo freschissime!

Le verdure per il sushi devono essere comprate mature e freschissime, possibilmente da agricoltura biologica. Finiranno infatti in un roll dove gli altri ingredienti saranno semplicemente perfetti e sicuramente non ne vale la pena risparmiare pochi euro per andare a rovinare poi gli altri ingredienti.

Sempre meglio rivolgersi ad una rivendita di verdure biologiche, per un prodotto che non sia solo buono, ma anche sano e libero dai pesticidi, che sicuramente non sarebbero una buona aggiunta al nostro, altrimenti perfetto, sushi fatto in casa.

Fonte: SushiPoint.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *