Sashimi: il vino giusto per l’atmosfera perfetta.

Articolo di Claudio Limina
21 maggio 2015
User Rating: 5.0 (1 votes)
Sending

Qual è la prima cosa che ti viene in mente quando senti la parola magica “sushi”?

Beh, io penso subito al Giappone, al riso, alla fame che ho in quel momento, ai ristoranti in cui poter andare ad abbuffarmi, al divertimento e alle cene in compagnia… ma dopo tutto questo, penso (intensamente) al #SALMONE.
Credo che sia lui il pesce da sushi per eccellenza e, per questo motivo, voglio consigliare due buoni vini da abbinare ai piatti sushi con salmone: tartare e sashimi in primis, ma anche nigiri, uramaki, hossomaki e chi più ne ha più ne metta!

Come tanti, anch’io ritengo che il vino debba essere bianco e debba essere siciliano (trovo che siano i migliori da abbinare al pesce), ma per non essere definito un “terrone campanilista che parla solo della sua terra” , proporrò un’alternativa, un ottimo vino che arriva direttamente dalle valli bresciane.

Bando alle ciance, scopriamoli insieme:

————————————————————————————————————-
Etichetta:
FRANCIACORTA SATEN D.O.C.G. – Cascina Clarabella (2009)
Uva: Chardonnay 100%
Zona di produzione: Iseo, Lombardia Nord-Orientale
Gradazione: 12,5 %
Colore: Giallo pagliarino tenue
Temperatura di servizio: 5 C∞
Note degustative: Gentile, fresco e fragrante. Sentori agrumati e di frutti a polpa gialla. Molto fine al palato e con un buon livello di complessità.

————————————————————————————————————-

Etichettata: AEGADES GRILLO D.O.C. – Casa Vinicola Fazio (2010)
Uva: Grillo 100%
Zona di produzione: Erice, Sicilia Occidentale
Gradazione: 13 %
Colore: giallo paglierino con riflessi dorati
Temperatura di servizio: 9 C∞
Note degustative: Morbido, sapido e minerale, con note agrumate. Buona struttura e notevole persistenza aromatica.

————————————————————————————————————-

Perché ho scelto questi vini? (versione seria e seriosa, quasi snob)
— Per la loro morbida delicatezza, la struttura ben definita e l’innata eleganza.

Perché ho scelto questi vini? (in parole povere, per gli amanti del tavernello)
— Per il loro gusto dolce e un po’fruttatto, per il profumo che ti manda in estasi, per il color oro che mette sempre di buon umore e per la sapidità intensa che si sposa alla perfezione con le pietanze a base di salmone.

Comunque, sappiate che a me la tartare piace con la salsa ponzu!

**Per saperne di più:
http://www.cascinaclarabella.it/
http://www.casavinicolafazio.it/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *
Rating

L'articolo è stato letto: 13 Volte