Un brindisi alla terza edizione del Milano Sake Festival

Articolo di sushiando
13 ottobre 2016

Non possiamo che brindare al successo di Marco Massarotto, Presidente de “La Via del Sake”, Associazione culturale per la promozione e lo scambio enogastronomico Giappone-Italia, per la splendida riuscita della terza edizione del Milano Sake Festival, un evento di due giornate rivolte al pubblico e agli operatori di settore.

img_1819

Cos’è il sake

Il Sake giapponese è una bevanda alcolica tradizionale del Giappone che viene servita con un rito particolare in cui viene riscaldato in una piccola bottiglia di terracotta (tokkuri) e sorseggiato in una tazza di porcellana (sakazuki). Il sake si ottiene dalla fermentazione del riso, con un processo produttivo che presenta passaggi in comune sia con il vino sia con la birra. Gli elementi di base sono il riso, l’acqua e le spore koji. 

Sake Giapponesi

Scopri la nostra selezione di sake giapponesi

img_1843

Tipi di Sake

Esistono vari tipi di sake e questi si contraddistinguono per il metodo di preparazione:

Ginjoshu: sake preparato utilizzando riso bianco macinato con un residuo di chicchi del 60% o meno, è caratterizzato da un aroma rinfrescante, fruttato e floreale.

Junmaishu: un sake dal gusto maturo, ricco e dolce. Viene preparato solo con riso bianco, koji di riso e acqua.

Honjozoshu: sake dal gusto morbido fresco e delicato. Viene preparato con riso bianco macinato con un residuo di chicchi del 70% o meno, koji di riso, alcool distillato e acqua.

Milano Sake Festival

Domenica 9 Ottobre è stata la giornata rivolta al pubblico con degustazione gratuita di Sake e corsi, vi lasciamo qualche scatto della giornata e qualche informazione sui Sake degustati.

img_1832 img_1826 img_1823 img_1818 img_1815 img_1814 img_1813 img_1842 img_1847 img_1806 img_1802 img_1800


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

L'articolo è stato letto: 11 Volte