Tamagoyaki: come fare la frittata giapponese

4 giugno 2017
Ricetta
User Rating: 5.0 (3 votes)
Sending

Grazie a questa ricetta potrete preparare il famosissimo tamagoyaki, letteralmente uovo cotto; la frittata giapponese si prepara in padella arrotolando su se stessi strati di uovo cotti nella salsa di soia. Ideale come ingrediente per il sushi o per guarnire i vostri buonissimi bento.

Ingredienti

  • 4 uova;
  • Un pizzico di zucchero;
  • Un cucchiaino di salsa di soia;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Procedimento

Preparazione

  1. Sbattere le 4 uova, per almeno 5 minuti, in una ciotola insieme allo zucchero e alla salsa di soia fino a farle diventare spumose.
  2. Versate un filo d’olio in padella e riscaldatela a fuoco medio, se l’olio è in eccesso potete asciugarlo con un foglio di carta.
  3.  Versate 1/3  della quantità di uovo nella padella; lasciate cuocere poi ripiegate la frittata su se stessa per 4 volte.
  4. Lasciatela da un lato della pentola e, nella zona rimasta vuota, versate ancora 1/3 delle uova. Fate in modo che cuociano, poi arrotolate la frittata ancora su se stessa con al centro quella messa da parte in un angolo.
  5. Ripetete l’operazione per la terza e ultima volta.

*Consigli:

  1. Ungere la pentola con il pezzo di carta assorbente imbevuto nell’olio ogni volta che andrete a formare uno strato nuovo.
  2. Dopo la cottura, potete utilizzare una stuoietta per sushi così da ottenere un rotolo ben stretto e facile da tagliare.
  3.  Per dare ancora più sapore al tamagoyaki, potete aggiungere ingredienti come il cipollotto o le alghe nori.
  4. Utilizziate una padella quadrata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *
Rating